Category Archives: Brividogiallo

Il Modo Per Essere Attivi Nella Roulette Online

Il Modo Per Essere Attivi Nella Roulette Online

La roulette potrebbe essere una sorta di gioco da casino che ha davvero 50-50 probabilità di vittoria, se il giocatore piazza la fiche sul nero o sul rosso. Ad ogni modo, la domanda per molti individui è come vincere?

 

Menzionati qui in basso troverai consigli preziosi per aiutarti a trovare la risposta sulla strada per la vittoria:

Un consiglio diretto che risponde sufficientemente alla domanda per molte persone riguardo a un modo per vincere è che, più sono le buche sulla ruota, più sono le possibilità di perdere la scommessa. Una ruota con lo zero doppio ha trentotto buche, quella con lo zero singolo ne ha trentasette. Meno buche significano meno probabilità di perdere. È piuttosto difficile trovare una ruota con lo zero singolo, ma i giocatori che giocano online ne troveranno una in un buon gioco di roulette in un casino online. Sicuramente aiuta a rispondere alla domanda sul modo di vincere alla roulette.


Consigli Alternativi Importanti Sui Modi Per Vincere Alla Roulette:

Capire le Puntate:

 

Il Modo Per Essere Attivi Nella Roulette OnlineUna delle cose più importanti, che la rende eccitante e avvincente è che ci sono molte diverse varietà di puntate disponibili con la roulette. Puntate dirette, sul colore, trasversali, sulla colonna e altre, per le persone che vogliono carpire i segreti di un modo per vincere alla roulette è cruciale trovare quasi tutti i tipi di puntate insieme alle loro regole, payout e probabilità. Solo a quel punto potranno scegliere a ragion veduta la puntata più semplice di tutte. Un’altra tecnica che risponde alla domanda su un modo di vincere alla roulette è piazzare più puntate. Per esempio, equilibrando una puntata estesa con una ad alta probabilità, le persone renderanno il loro gioco alla roulette ancora più divertente Guadagna giocando alla roulette.

Gioca Ad Alcuni Giochi di Roulette Gratuiti:

Questo potrebbe essere un consiglio prezioso per i giocatori che cercano di trovare la soluzione per un modo di vincere alla roulette. Sicuramente ci sono ottimi casino online che permettono di giocare ad alcuni giochi di roulette gratuitamente. È decisamente un’ottima opportunità. In questo modo si possono sperimentare puntate diverse insieme a sistemi per roulette completamente diversi e strategie, per raffinare le capacità e cercare i segreti per vincere alla roulette.


Giocare alla Roulette Online:

La roulette può essere un gioco piacevole e divertente. Quindi abbi pazienza e cerca di non essere ansioso mentre giochi e non ti infastidire se la fortuna non è in tuo favore. Inoltre, molte persone possono giocare alla roulette online per scoprire i misteri dei modi di vincere alla roulette.


Giocare alla Roulette Royale:

Un altro ottimo segreto sul modo di vincere alla roulette è giocare alla Roulette Royale per vincere enormi quantità di denaro. La Roulette Royale è un gioco di roulette europeo che ha una caratteristica distintiva che si chiama jackpot progressivo. Ogni volta che qualcuno gioca alla Roulette Royale in qualsiasi casino online Microgaming da qualunque parte del pianeta, denaro addizionale viene aggiunto al jackpot. Se il giocatore vince alla stessa varietà di roulette per 5 volte consecutive, allora vince l’intero jackpot Source progressivo. La Roulette Royale è sicuramente l’essenza del denaro nel gioco della roulette.

Come Fare Soldi Online

Come Fare Soldi Online

Tante persone chiedono sempre: “Come posso fare soldi online?” e solitamente questa domanda non trova mai risposta. O, peggio ancora, qualcuno se ne esce con una risposta che altro non fa se non cercare di ingannare l’utente ad acquistare i propri prodotti.

E io per primo ne ho abbastanza di tutto questo. Ecco perché ho scritto questo articolo. Ho intenzione di rivelare le informazioni fondamentali di base e più semplici su come fare soldi online seriamente – senza asterischi. Una volta che avrete finito di leggere questo articolo avrete una solida conoscenza delle basi fondamentali di tutto ciò che fanno i cosiddetti “guru della ricchezza” e i metodi che usano ogni giorno per fare pacchi di denaro contante. Siete pronti?

Buttiamoci a capofitto…

Per riassumere questo principio in una parola, avrei dovuto dire A.M.S..I.

Come Fare Soldi OnlineCosa significa? Bene A.M.S..I. acronimo di Accelerated Multiple Streams Of Income , flusso accelerato di più fonti di reddito. A prima vista potrebbe apparire un po’ complesso ma credetemi quando vi dico che, in realtà, la cosa è piuttosto semplice.

Vi spiego come funziona: pensate in questo modo – probabilmente in questo momento avete un lavoro, giusto? Lavorate per 40 ore a settimana e ottenete uno stipendio, ad esempio € 1000. Non è male ma… se voleste averne due di stipendi come questo?

La maggior parte di voi starà probabilmente pensando che sia necessario un altro lavoro da 40 ore settimanali. E avete ragione. Quando parliamo di normali posti di lavoro, la formula da seguire è la seguente:

40 ore di lavoro X = 1 stipendio

E questo va bene per fare un dei soldi. Ma il problema reale si presenta quando vogliamo fare più soldi. Quando avete due lavori avete praticamente esaurito il tempo che avete a disposizione. Poiché un giorno ha solo 24 ore, siamo limitati da questo fattore oggettivo. Cosa succederebbe se si avesse un piccolo esercito di 100 robot che possono lavorare per voi?

Il tempo non sarebbe più un problema. Dovreste solo ricevere un incarico e farlo completare ai vostri piccoli robot e voi, semplicemente, raccogliete lo stipendio settimanale. In questo modo potreste ottenere 100 ordini con un ricavo di € 50.000, il tutto senza dover lavorare. Bello vero?

Beh, per quanto inverosimile tutto questo possa sembrare, cosa succede se vi dico che è possibile? Utilizzando la potenza di internet e A.M.S.I. è possibile fare tutto questo perché, anziché robot, utilizzate dei siti web per ottenere lo stesso risultato.

Pensateci. Ci sono centinaia di modi diversi per fare soldi online, che si tratti di marketing di affiliazione, arbitraggio, creazione e lancio di prodotti o qualsiasi altro metodo per fare soldi. Considerate ognuna di queste possibilità un “lavoro” e tutto quello che dovrete fare è realizzare un semplice sito web.

Ogni sito web può utilizzare un metodo diverso e darvi anche solo € 50 al mese. Di per sé potrebbe non sembrare molto; ma quando si hanno a disposizione 100 diversi siti che fanno € 50 al mese, avrete € 5.000 al mese!

Ecco come  funziona davvero A.M.S..I.:

Fase 1. Prendete un metodo comprovato per fare soldi (ad esempio arbitraggio, marketing di affiliazione etc).

Fase 2. Realizzate un sito web che lavorerà per voi. (Usate come esempio quello che altri stanno già facendo con successo).

Punto 3. Aggiungete il sito appena creato alla vostra collezione di flussi di reddito. (Assicuratevi che il sito funzioni da solo).

Fase 4. tornare al punto 1 e ricominciare.

È davvero tutto qui: agire su quanti più metodi per fare soldi online e farlo il più velocemente possibile. Anche se questo può sembrare piuttosto terra terra, è ciò che le persone di maggior successo online stanno facendo tutti i giorni!

Come Fare Soldi OnlineCostruiscono un sito in una nicchia di mercato utilizzando uno o più metodi per fare soldi. Poi, non appena cominciano ad arrivare i soldi (anche se è solo € 1), passano al sito successivo. Continuano poi ad affinare i siti che già hanno, assicurandosi di ottenere buoni risultati. Dopo un po’ hanno decine o anche centinaia di siti web, ognuno dei quali porta da pochi centesimi a qualche centinaia di Euro alla settimana. Un’ottima aggiunta ad un normale stipendio!

Adesso che conoscete il principio base… che dire di tutti i metodi sperimentati che ho citato? Cosa sono; e come funzionano?

Beh ci sono davvero tantissimi metodi per poterli elencare tutti in questo articolo ma, per i principianti, vorrei suggerire di lavorare alla costruzione di una mailing list. Una mailing list è davvero la prima cosa che si dovreste fare se siete davvero intenzionati a fare soldi online

Creare di una lista è in realtà un processo abbastanza semplice.

Fase 1. Scegliete una nicchia che vi piace, ad esempio cani, giardinaggio etc

Fase 2. Fate una ricerca su Google gratuitamente o su un MRR (diritti di rivendita Master) economico per trovare prodotti per quella nicchia… un ebook sul giardinaggio è un esempio perfetto. Dopo aver trovato qualcosa, acquistatelo.

Fase 3. Create quello che chiameremo una pagina squeeze, un luogo dove essenzialmente offrirete alle persone l’ebook gratuito di giardinaggio in cambio del loro nome e indirizzo email.

Fase 4. Pubblicizzate il vostro sito online e indirizzate il traffico verso il sito stesso.

Una volta che la lista avrà oltre 10.000 contatti, si apriranno molte più opzioni. Potrete partecipare facilmente nelle reti CPA, a programmi di affiliazione e anche di noleggio liste. Il vantaggio di avere un elenco con oltre 10.000 persone è che si ha accesso immediato a traffico potenziale a portata di mano.

Spero che queste informazioni possano aiutarvi in futuro.

Come creare un magazine online redditizio – parte 2

Come creare un magazine online redditizio

Potete iniziare con un solo flusso di entrate, ma pensate sempre ad introdurne di nuovi perché la vostra rivista online sviluppi traffico.

Scrivere un business plan

È importante scrivere un business plan. Ciò vi chiarirà le idee, dandovi gli obiettivi da perseguire ed aiutandovi ad anticipare quanto dovrete spendere per lanciarlo e, soprattutto, quando inizierete a fare soldi.

Creare un piano dei contenuti

Come creare un magazine online redditizio Una volta lanciata la rivista online, vi scoprirete molto occupati in poco tempo. Pertanto vale la pena di creare dei contenuti per i primi tre mesi

Ciò significa decidere quale tipo di contenuto desiderate sul vostro sito, ad esempio le notizie, le caratteristiche, le interviste, i vari casi, ecc.

Una volta creata una lista, decidete quanto spesso è necessario creare ogni tipo di contenuto. Ad esempio, le notizie potrebbero essere inserite una volta al giorno, le rubriche una volta alla settimana e le interviste una volta al mese.

Successivamente, elencate i possibili header per gli articoli su ogni tipo di contenuto nei primi tre mesi.

Ovviamente le intestazioni non potranno essere programmate per le news, ma assicuratevi di darvi abbastanza tempo per creare questo contenuto.

Il piano dei contenuti dovrebbe inoltre specificare chi creerà il contenuto e da dove provengono le informazioni. Al momento del lancio probabilmente sarete gli unici creatori di contenuti, ma dovreste cercare di ottenere collaboratori esterni appena possibile, per alleviare il vostro carico di lavoro.

Scrivere le pagine del contenuto in background

Ogni sito ha alcune pagine di contenuti in background, note come pagine funzionali.

Tra queste ricordiamo: Chi Siamo, Contatti, Politiche sulla Privacy, Home Page, Servizi offerti, ecc. Fate un elenco di tutte le pagine che vi serve siamo scritte. Per le idee su ciò che vi serve e come devono essere scritte, guardate alcuni blog e siti web con contenuti popolari.

Crea i primi articoli (o altri contenuti – clip video, audio, podcast)

Nessun sito dovrebbe essere lanciato senza articoli di alta qualità o altri contenuti.

I primi visitatori del sito sono importanti per costruire una seguito. Se lo visitano e non trovano niente da leggere, non torneranno più. Consiglierei di scrivere almeno 10 articoli veramente buoni, se non di più.

Progettare il sito web

Ci sono layout e disegni che funzionano, e ci sono quelli che non lo fanno. Il modo migliore per capire cosa funziona è guardare le migliori riviste online e giornali su Internet e copiare il loro formato. Date un’occhiata a siti come:

The Huffington Post

Sono siti complessi, ma vi daranno buone idee di design.

Pianificare la navigazione

La navigazione aiuta gli utenti a trovare ciò che cercano sul vostro sito web.

La navigazione dovrebbe essere ovvia, intuitiva e coerente. Una navigazione scadente è uno dei modi migliori per perdere i visitatori e quindi perdere soldi.

L’aiuto principale alla navigazione viene dai menu. Questi dovrebbero apparire nello stesso punto in ogni pagina del sito. Se avete solo poche voci, è meglio metterli in una barra di navigazione nella parte superiore della pagina, sotto l’intestazione.

Altri strumenti di navigazione sono i collegamenti di testo, gli elenchi degli articoli pertinenti alla fine di ogni pagina e le immagini.

Creare un Design

Una volta che si ha un layout, è il momento di creare il design.

Il processo di progettazione consiste nella scelta dei colori, tono, personalità, caratteri e immagini più appropriate per il pubblico e l’argomento. Ad esempio, se il sito parla di giardinaggio biologico, i verdi e i marroni saranno i colori più appropriati rispetto a quelli primari brillanti.

Le immagini sono importanti, ma assicuratevi che completino e migliorino il contenuto. Non sprecate lo spazio su cose senza senso o utilità.

Costruire il sito web

Identificare la piattaforma da utilizzare

Una delle decisioni più importanti sarà la scelta del software o il servizio da usare per il sito web.

Il miglior software con cui iniziare è WordPress, esistendo migliaia di sviluppatori in tutto il mondo che possono aiutarvi a costruire e gestire il vostro sito web. Trascorrere il tempo scegliendo una buona progettazione e società di sviluppo renderà il lavoro molto più facile per il futuro. Ci sono ottimi liberi professionisti su Elance e Odesk.

Specificare le funzionalità del sito

Una rivista online richiede pochi bit chiave di funzionalità.

L’applicazione più importante è il sistema di gestione dei contenuti, o CMS. Ciò consente anche a persone con poche competenze tecniche di aggiungere ai propri siti web articoli, immagini e altri contenuti senza bisogno di conoscenze HTML o di sviluppo. Una buona applicazione CMS è fondamentale per il vostro successo.

Ci sono molte funzionalità aggiuntive che potrebbero essere necessarie a seconda di ciò che desiderate dal vostro sito web:

Come creare un magazine online redditizio Se volete una newsletter, avrete bisogno di un’applicazione per newsletter come Constant Contact.

Se volete ricevere pagamenti per i prodotti, sarà necessario elaborare forme pagamento come PayPal. – Se volete mostrare video o riprodurre i clip audio, vi servirà un lettore multimediale. – Se volete creare una comunità, avrete bisogno di un forum di discussione.

Se tutto questo suona troppo scoraggiante, non vi preoccupate!

Assicuratevi di scegliere una soluzione abbastanza flessibile per aggiungere tutte questa funzionalità in una data successiva, se ce ne sarà bisogno.

Aggiungere il design alla piattaforma

Una volta scelte la piattaforma e le funzionalità, è tempo di costruire il tuo sito web

Oggi molte piattaforme vi permettono di sovrapporre il vostro design al layout scelto usando un sistema chiamato CSS (Cascading Style Sheets). Il vantaggio del CSS è che potete facilmente disattivare un tema e mettervi un altro template senza dover ricostruire completamente il tuo sito web. Ciò è particolarmente utile per una rivista online che probabilmente si evolverà nel tempo

Aggiungere il contenuto di sfondo

Una volta che la funzionalità e il design sono a posto, è ora di aggiungere il contenuto di navigazione e di sfondo. Con un buon CMS questo dovrebbe essere un lavoro veloce e gratificante. Inizierete a vedere la vostra rivista online prendere forma!

Aggiungere i primi articoli (o altri contenuti)

Con il background in sede, è ora di aggiungere la roba interessante!

Aggiungete gli articoli e qualsiasi altro contenuto creato. Controllate la grammatica e l’ortografia affinché il pubblico abbia la migliore impressione possibile del vostro sito

Implementare il processo di pagamento

Se si intende ricevere pagamenti, sarà necessario integrare l’elaborazione dei pagamenti.

La cosa più facile è utilizzare un servizio come PayPal o Google Checkout. Queste soluzioni all-in-one sono facili da configurare e si integrano bene.

Tuttavia, consiglio di provare anche un merchant account fornito dalla vostra banca in modo da poter effettuare direttamente pagamenti con carta di credito. Ciò è dovuto al fatto che PayPal ha un record di servizio clienti molto scarso e ci sono molte brutte storie al riguardo. Se PayPal è il solo mezzo di pagamento, la cosa può diventare un vero problema.

Lanciare il sito web

Si è spesso molto tentati di lanciare il sito non appena i contenuti sono stati aggiunti.

Non fatelo!

È fondamentale testare tutti i collegamenti e le funzionalità prima che vada online. Ho perso il conteggio del numero di siti in cui sono stato i cui collegamenti non funzionano, la navigazione apre le pagine che danno errore e le applicazioni non funzionano.

Se non fate questi controlli potrete perdere clienti potenziali per mesi senza saperlo.

Testare le forme di pagamento

Mettete i dettagli della vostra carta di credito nel vostro sito e fate un acquisto, per meglio capire il processo che affronteranno i vostri clienti. Funziona? È facile? Può essere migliorata? Siete sicuri?

In un sito in cui ho lavorato, il 76 per cento di tutti i clienti ha interrotto il processo di acquisto quando sono stati invitati a mettere i loro dettagli della carta di credito nel sito perché hanno ritenuto che la cosa fosse sospetta e non sicura.

Test di abbonamento e rinnovo

Se pensate di attivare abbonamenti e sottoscrizioni, è necessaria particolare in quanto la cosa è abbastanza complessa.

Al momento del pagamento, per accedere al contenuto premium è necessario inviare un’email con la password. Assicuratevi che la password funzioni e che fornisca l’accesso al contenuto corretto. Controllate anche il processo di rinnovo. I promemoria vengono inviati automaticamente al cliente? Se l’abbonamento non viene rinnovato, la password viene disattivata automaticamente?

Provate ogni possibile scenario prima di lanciare il sito.

Go Live!

È una delle esperienze più gratificanti che potrete avere quando finalmente il vostro sito potrà messere visto in tutto il mondo.

Tutto il duro lavoro e la preparazione finalmente daranno i loro frutti.

E quando anche i primi soldi cominceranno ad entrare, vi sentirete ancora meglio!

Godetevi il momento. Ce ne potrebbero essere ancora tanti altri, raggiungendo gli obiettivi che vi siete prefissati nel vostro business plan.

Buona fortuna e auguri per la vostra nuova attività!

Alternative ad un magazine online

Le riviste online richiedono un’alta creazione di contanti. Idealmente sarebbe necessario pubblicare qualcosa a cadenza giornaliera. Molte persone trovano questo aspetto troppo impegnativo e finiscono per rinunciare prima di aver fatto i primi soldi.

L’alternativa è quella di creare un sito di contenuti che abbia contenuti che possano essere utilizzati più volte dal pubblico a cui sono destinati, ad esempio un database di informazioni come i fornitori di un settore o meglio ancora una risorsa online come PhraseHQ.

Il vantaggio di un sito come PhraseHQ, che è un thesaurus di frasi online mirato a chiunque lavori con la scrittura creativa, è che una volta che i dati vengono raccolti, hanno lo stesso valore oggi come fra dieci anni.

Vale quindi la pena di pensare a quali contenuti “sempreverdi” è possibile creare come parte della propria rivista online, o meglio ancora quali siti web è possibile creare con contenuti sempreverdi come PhraseHQ.

Che ne dite dei magazines su tablet e telefoni?

Si è a lungo parlato del fatto che una rivista stampata viene spesso replicata e pubblicata su tablet e smartphone, un formato noto come page turners.

Negli ultimi cinque anni, dall’introduzione dell’iPad, le riviste vendute su iTunes sono aumentate in maniera esponenziale, ma sarebbe meglio dire vertiginosa. Esse tuttavia sono costose da produrre, Apple richiede il 30% di tutti i ricavi e sono difficili da vendere. Di conseguenza il numero di riviste disponibili su iTunes Newsstand ha cominciato a diminuire rapidamente e gli editori stanno ricorrono alla pubblicazione di riviste di siti web che riformattano per l’accesso da un dispositivo mobile. Credo che questo sarà il futuro. Poiché la banda larga mobile migliora, le persone utilizzeranno sempre meno applicazioni e inizieranno ad accedere a contenuti e servizi tramite il loro browser mobile. Pertanto, è meglio concentrarsi sulla propria rivista online sul sito web, non sulla creazione di un’applicazione per la rivista.

Conclusioni

Il futuro della pubblicazione di riviste è su internet. Le riviste stampate sono in declino e presto scompariranno completamente.

Chiunque può iniziare a pubblicare una rivista online, ma la cosa richiede un certo investimento finanziario in un sito dall’aspetto professionale e un sacco di tempo per costruire un business dipublishing on-line redditizio.

Tuttavia, una volta che un sito si è consolidato e genera un reddito, costituisce una delle migliori opportunità di business nel mondo. Potete lavorare da qualsiasi luogo del mondo e lavorare quanto volete senza un capo che vi stressi!

 

Fare soldi online

Fare soldi online

Probabilmente avrete visto annunci e articoli e ricevuto messaggi di posta elettronica che promuovono tutte le meravigliose opportunità che esistono per fare soldi online. Qualcuna probabilmente ne avrete anche provata. Dopo tutto, già trascorrete diverse ore al giorno su Internet, perché allora non farsi pagare per questo? La realtà è che, anche se ci vuole un duro lavoro, è possibile avere successo in questo campo.

Non è difficile capire che la cosa attiri, e non poco. Sia che siate un genitore atto a casa, che siate affetti da una inabilità o, semplicemente, se desiderate solo mantenervi impegnati per poche ore, là fuori ci sono non poche prospettive. Con numerose connessioni internet wireless e tanti hotspot, è ora possibile lavorare da qualsiasi parte del mondo si decida di farlo.

Fare soldi onlineVendere è probabilmente la prima cosa che viene in mente. Esistono i siti di aste che avete sentito parlare, ma anche molti altri. Alcuni siti di aste sono dedicati solo a singoli tipi di merce o a particolari aree tematiche. Esistono anche siti di scambio virtuale dove è possibile creare un piccolo negozio online che venda oggetti vintage o fatti a mano. Potete iniziare vendendo i vostri articoli, per poi espandervi trovando e rivendendo cose che avette recuperato in piccoli mercatini, vendite in blocco, negozi dell’usato, merci da imprese che stanno chiudendo e così via. In alternativa, potete presentarvi come broker che vendono cose per altre persone, ricevendo così una commissione.

Dopo questo, il mercato più grande è il webmastering, in cui si mantiene un sito web per altre persone che non hanno tempo, capacità o interesse a farlo. I vostri servizi possono comprendere la progettazione o lo sviluppo di una rete di designer grafici da consigliare in cambio di consigli simili. Per essere un webmaster di successo, se ci sono dei problemi con il sito è necessario essere disponibili in tempi brevi ed è anche necessario essere bravi nel rispondere alle comunicazioni o alle richieste.

La scrittura a tema è un’altra area che offre un sacco di opportunità. La crescente popolarità degli eBook sta a significare che sono necessari nuovi autori. Ciò spesso significa fare ghostwriting ma, se avete idee per dei vostri libri, produrre e iniziare a vendere un libro non è mai stato facile come ora. È inoltre possibile guadagnare denaro attraverso introiti pubblicitari dal proprio blog, anche se la cosa è un po’ è più complicata perché, attirare gli inserzionisti, avrete bisogno di molti di lettori. Molti negozi online offrono programmi di affiliazione che consentono di guadagnare una commissione se qualcuno acquista da un link presente sul vostro sito.dai un’occhiata qui

Fare soldi onlineDovrete imparare a vendervi e ad essere aggressivi nella ricerca di opportunità. A seconda del tipo di attività scelta, dovrete essere pronti a spendere dei soldi per formarvi. Potrebbero essere necessari materiali o software speciali o alcuni apparecchi come un fax. L’accesso a Internet deve essere affidabile e veloce ed è necessario controllare e rispondere con tempestività alle email o agli instant messages. Dove potete risparmiare i vostri soldi è non acquistando quei programmi che promettono di insegnare ciò che serve sapere per diventare ricchi. Nella maggior parte dei casi, si impara tutto questo solo con il duro lavoro.